Come anticipato nell’ultimo articolo, pubblichiamo il programma definitivo dell’evento finale del progetto “Io scelgo, io cambio”, che si terrà a Civitanova Marche – presso l’Ente Fiera – sabato 8 e domenica 9 ottobre 2011.


 

Per quanto riguarda le attività inerenti al progetto “…verso il DES maceratese”, sottolineiamo che domenica 9 alle h 10:30 si terrà una tavola rotonda, condotta da Davide Guidi, in cui si parlerà anche dei GAS e dei DES e che lo stesso giorno dalle h 15 alle h 19 si terrà la Festa provinciale dei GAS maceratesi, con stand dei loro fornitori e produttori.

 

Per i fornitori e produttori dei GAS che vogliono partecipare all’iniziativa con uno stand dove mostrare la loro attività e far provare i propri prodotti, la scadenza per l’iscrizione è venerdì 23 settembre.

Alleghiamo il modulo di adesione: Modulo adesione espositori Io scelgo io cambio

 

 

Vi aspettiamo a Civitanova Marche!

3 Risposta to “Programma completo “Io scelgo, io cambio””

  1. [...] In questa occasione saremo presenti con l’Associazione Campagne per gli Animali con uno spazio informativo su antispecismo e veganismo. Potrete trovare la nuovissima ed etica Animal Agenda 2012 edita dal mensile Terranuova e realizzata da Campagne per gli Animali e Progetto Vivere Vegan. Abbiamo bisogno d’aiuto da parte dei vegan antispecisti che desiderano collaborare, mentre tutti e tutte sono invitati a partecipare all’evento e a venirci a trovare. Chiediamo anche, a chi abita in zona, se può ospitarci per la notte di sabato 8, in modo da evitarci tanti chilometri in più da fare. Ecco il link con il programma della manifestazione http://desmacerata.it/blog/2011/09/21/programma-completo-io-scelgo-io-cambio/ [...]

  2. [...] Per maggiori informazioni Questa voce è stata pubblicata in Appuntamenti, Eventi, In partenza. Contrassegna il permalink. [...]

  3. [...] di questo vi scriverò nei successivi articoli, sulla scia di una presentazione che andrò a fare a Civitanova per l’evento “Io scelgo, io cambio” dell’ 8 e 9 ottobre.È proprio per questo che il contesto dell’economia solidale dovrebbe essere uno dei contesti [...]